martedì 16 febbraio 2016

TUTORIAL PUNTO ANTICO 6 - ALTRI FIORI

In queste settimane il tempo da dedicare al ricamo è poco, quel poco lo utilizzo per "esercitarmi" con il punto antico in vista di una nuova tenda da ricamare. Come in tutti i progetti di un certo peso bisogna "riscaldare" le mani, riprendere alcuni passaggi, provare colori e accostamenti, visto che non riesco a ricamare sistematicamente tutti i giorni (per quello attendiamo la pensione, forse, voi non mi vedete ma sto ridendo come una matta...).

Oggi vi faccio vedere ancora un po' di fiori e losanghe a punto reale e poi passeremo alle reti. Ma iniziamo!

Primo fiore:

Delimitiamo con del filo rosso il centro in modo da poter posizionare il nostro fiore, spostiamoci di cinque trame a destra dal nostro centro.

e alziamoci di cinque trame in alto, continuiamo ad alzarci, nella parte superiore, di una trama fino ad ottenere dieci trame, ripetere una volta (quindi avrete due passaggi di dieci trame)

Ora alzatevi dal fondo di due trame e ripete le otto trame cosi' ottenute per cinque volte
riabbassatevi sulla parte inferiore di due trame (ne otterrete dieci, come prima), ripete per due volte (quindi avrete due passaggi da dieci trame x due) e andate a scalare dall'alto una trama fino a riottenere le cinque trame da cui siete partite.
riportatevi alla base di questo primo petalo e ripetete a specchio, come abbiamo già visto per i precedenti fiori.
riportatevi alla base di questo secondo petalo e ruotate il lavoro, ripetendo sempre lo stesso petalo, come si vede in foto.


eccolo finito, con fiorellino interno (come vi ho fatto vedere nei precedenti tutorial, non sto a ripetermi).

-----------------------------------------------------------------------------------------------

Secondo fiore.

Spostiamoci di tre trame dal nostro centro 


alziamoci di due trame e continuiamo ad alzarci di una trama in alto fino ad ottenerne sei in totale, proseguiamo facendo sei trame in altezza per sei trame in larghezza
poi rientriamo di una trama, sia in alto, sia in basso, per due volte, in modo da ottenere due trame finali, centrate rispetto alle precedenti.
riportiamoci alla base del primo petalo e ripetiamo il petalo, andando a incastarci, in alto, nel fiore precedente
cosi'
ruotiamo il lavoro, spostiamoci di una trama in alto e ripetiamo a specchio
ripetiamo con lo stesso procedimento già visto nei precedenti tutorial e completiamo la margherita, ripetendo lo stesso petalo per otto volte.
con il punteruolo da ricamo fate un buco al centro e ricamate un piccolo fiore a punto smerlo .


ecco fatto, finito!

----------------------------------------------------------

Terzo : piccola losanga:

Questa è un piccola losanga che potete allargare o restringere a seconda degli utilizzi, un piccolo motivo decorativo geometrico da alternare ad altri più elaborati.

Spostiamo dal nostro centro di due trame a destra

alziamoci di due trame, prendendo una trama sotto il filo rosso e una sopra, proseguire aumentando sempre una sopra e una sotto fino ad arrivare a otto trame totali (ma possono essere anche di più o di meno, lo decidete voi) e poi diminuire (sempre allo stesso modo, una sotto e una sopra) fino a riottenere le due trame da cui siete partite.
ora portatevi alla base e ripetete, come si vede in foto

ruotate il lavoro e ripetete per 4 volte, fino ad ottenere la losanga
la stessa losanga ma... ricamata in modo diverso. Questa volta non ve lo spiego, dovreste riuscirci da sole, lavorando in sbieco....


----------------------------

Quarto: fiore con vaporini

In questo caso non delimito il centro in quanto avremo già i punti quadro di partenza ad aiutarci a posizionare il nostro fiore.

Eseguo un punto quadro, mi alzo di due trame, ed eseguo altri quattro punti quadro, centrandoli rispetto al primo, come si vede bene in foto.
fatto l'ultimo punto quadro mi alzo di due trame, e parto ricamando due trame, alzandomi di una trama a sinistra fino ad ottenerne dieci totali. Ripeto queste dieci trame in altezza per sei in larghezza, poi diminuisco una trama in alto e una in basso fino a ottenerne quattro totali, centrate rispetto alle precedenti. 
mi porto alla base del primo petalo e replico
mi sposto sotto e, subito a destra del mio punto quadro, inizio con due trame allargandomi in basso fino ad ottenerne cinque, che replico per quattro trame in larghezza. Poi diminuisco dall'alto fino a tornare alle mie due iniziali.

lasciare una trama e replicare a specchio dall'altra parte

cosi'
con un punteruolo da ricamo allargate il buco al centro del quattro punti quadro
ed eseguite otto vaporini, otto/dieci giri a vaporino.

Spero di avervi incuriosito a replicare questa meravigliosa tecnica di ricamo, sembra complesso ma alla fine è molto più facile di quanto sembri. Ogni elemento decorativo potrà essere ingrandito o rimpicciolito giocando sulla quantità di punti, potete pensarli su un asciugamano, una tenda o un paralume, ,ma anche una camicia o un copricostume.

Ogni vostro commento sara' graditissimo, a presto!

Anna Maria 

1 commento:

  1. graziosissimo il fiore col punto quadro! lo provo subito.. grazie, Costanza

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...